Crisi Saeco, i lavoratori non si arrendono

0

Una Befana di solidarietà ci sarà oggi alla Saeco di Gaggio Montano, dopo che la Philips ha annunciato e confermato 243 esuberi. I lavoratori non intendono arrendersi e anche oggi sono davanti ai cancelli della fabbrica per chiedere il loro diritto ad essere ascoltati e a non perdere il posto di lavoro. A Gaggio Montano ci saranno i rappresentanti del sindacato della Cgil “per – si legge in una nota stampa -condividere un pomeriggio di animazione, giochi coi bambini e per la tradizionale distribuzione di dolcetti ad opera delle Befane dei servizi educativi scolastici comunali”.

Un caso che sta portando l’attenzione di molti italiani tramite i media su questi lavoratori dell’Appenino bolognese, che meritano di essere tutelati per l’impegno e la volontà di lavorare che hanno dimostrato tutti i giorni.