Investire in opzioni binarie: pro e contro per il trading online

0

Sul web sono presenti tantissimi articoli guida sulle opzioni binarie , ma non sempre i lettori riescono a comprendere in pieno i pro ed i contro nell’investire in quelli che sono in tutto e per tutto degli strumenti finanziari derivati. Ebbene, i principali vantaggi per chi investe in opzioni binarie sono rappresentati dal fatto che il loro funzionamento è di facile comprensione, e dal vantaggio di poter conoscere l’esito dell’investimento effettuato praticamente nell’immediato in quanto i tempi di scadenza dell’opzione variano da un minimo di 30-60 secondi ad un massimo di pochi minuti.

Un altro grosso vantaggio per le opzioni binarie è legato al potenziale guadagno in quanto nessun altro strumento finanziario esistente sul mercato può permettere e garantire di ottenere un profitto fino al 90% del capitale investito. Di contro, sul versante opposto, le opzioni binarie tra gli svantaggi presentano quello per cui, così come si può guadagnare fino al 90%, allo stesso modo si può perdere l’intero capitale investito nella posizione se il valore del sottostante a scadenza non coinciderà con la previsione fatta al momento dell’apertura dell’opzione binaria.

In altre parole, le opzioni binarie sono facili da capire nel loro funzionamento, ma sono anche degli strumenti finanziari ad alto rischio con la conseguenza che tra gli svantaggi c’è anche quello per cui non sono adatti e idonei per tutte le categorie di investitori. In più, anche quando l’investitore è disposto ad assumersi il rischio massimo, ovverosia quello della perdita dell’intero capitale investito, non c’è alcuna garanzia di ottenere un guadagno. Per ambire ad un flusso costante di profitti occorre infatti tanta esperienza ma anche una competenza che si acquisisce solo con lo studio e con la formazione che deve essere continua.

Investire in opzioni binarie, dopo aver scelto il sottostante, significa in pratica scommettere sul rialzo o sul ribasso, nell’arco di una manciata di secondi, di un indice azionario, di un titolo azionario, ma anche la scommessa al rialzo o al ribasso sul prezzo delle coppie di valute sul Forex oppure di una materia prima che può essere il petrolio, il grano, la soia, il caffè, l’argento ed il platino.

Oltre all’esperienza ed alla competenza, per guadagnare con le opzioni binarie serve anche aprire un conto di trading con un broker serio ed affidabile che, in primis, sia in possesso, nel Paese di residenza del trader, di regolare licenza per operare nel settore degli strumenti finanziari e dei servizi di investimento.

Tra i broker online autorizzati ed abilitati, inoltre, quelli da scegliere per aprire un conto di trading devono mettere a disposizione dei clienti una piattaforma di trading veloce ed efficiente, devono permettere via app di investire in mobilità con lo smartphone e con il tablet, e quindi non solo con il PC desktop e con il computer portatile.

Così come i broker online autorizzati ed abilitati devono offrire per fare pratica il conto demo senza costi aggiuntivi, ed offrono online sul sito pure una sezione dedicata alla formazione con manuali in pdf, ebook, video lezioni e webinar per acquisire le tecniche di investimento dei trader più esperti.