Le start-up: uno slancio per i giovani

0

Sempre più giovani sono il motore della crescita delle start-up in Italia. Se ne contano oltre 5 mila iscritte al Registro delle Imprese. Secondo quanto si legge nel report sullo stato di sostegno e attuazione e della legge che agevola le Pmi, le start-up innovative in Italia fondate nel 2009 sono 30, 173 nel 2010, 309 nel 2011, 513 nel 2012, 981 nel 2013, 1.537 nel 2014 fino ad arrivare a 1.501 nel 2015.

Questo andamento positivo tutto made in Italy vede impegnati soprattutto i giovani sotto i 35 anni. Le Regioni più “innovative” sono Lombardia, Emilia Romagna, Lazio, Veneto e Piemonte. Mentre tra le città ricche di idee ci sono Milano, Roma, Torino, Napoli e Bologna. Tra settembre 2014 e giugno 2015 si è passati da 13 mila persone a 22 mila impegnate nelle start-up, con un aumento del 64%. Un trend positivo che vede protagonisti gli under 35.