Motori: un anno da record

0

Anche il settore dei motori ha segnato un segno positivo nel 2015. Le quattro ruote infatti hanno registrato una crescita delle immatricolazioni che si aggira intorno al 15%. Dopo aver subìto un periodo difficile negli anni passati le automobili e i ciclomotori tornano ad essere vendute a testimonianza del fatto che c’è stato un aumento della fiducia degli italiani a spendere e investire in questo settore. Lo ha reso noto l’Ancma, l’ Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori che riunisce le aziende italiane che costruiscono veicoli dai motorini, agli scooter fino alle auto di lusso. Il mese di dicembre 2015 – testimonia il documento dell’Ancma – ha registrato 4.856 immatricolazioni pari a un aumento dell’11,6% rispetto a dicembre 2014″.

Confidustria Ancma sostiene che ci sarebbe un maggiore investimento nel settore automobilistico se fossero fatte delle modifiche al Codice della Strada.