Natale senza Fisco

0

Gli italiani passeranno un Natale e un Capodanno sereni fino alla Befana. Non arriveranno da Equitalia le solite cartelle di riscossione delle tasse ai contribuenti. Si può parlare di una tregua natalizia da parte del Fisco. Lo ha annunciato Ernesto Maria Ruffini, amministratore delegato della società che ha detto: “Equitalia vuole essere dalla parte degli italiani, non contro” e ha poi aggiunto: “la sospensione è un atto di attenzione verso imprese e famiglie con cui stringere un nuovo Patto perché il recupero dei crediti e dell’evasione sono fondamentali, così come lo è poter avere gli italiani al proprio fianco”.

In questo periodo natalizio saranno recapitate solo le cartelle urgenti, “poche” migliaia di atti anziché 250 mila atti previsti per questi giorni.