Record del risparmio gestito

0

Il mercato di fondi e gestioni chiude con un segno positivo il 2015. Nonostante il fatto che si siano registrate delle diminuzioni rispetto al mese di ottobre (più 5 miliardi di euro) e a quello di novembre dell’anno scorso (più 5,3 miliardi di euro), l’industria italiana grazie al risparmio gestito segna a novembre 2015 un +4,1 miliardi. Dato che tenderà a crescere per la fine di dicembre. Lo fa sapere Assogestioni, l’Associazione italiana del risparmio gestito.

I risultati positivi arrivano dai primi mesi dell’anno. In tutto il 2014 si erano registrati 129 miliardi. Questo 2015 cavalca l’onda del record “rischiando” di chiudere a più 130 miliardi. E’ stato anche grazie ai risultati raggiunti dalla gestioni che il capitale dell’industria italiana è lievitato: 1835 miliardi a differenza dei 1600 miliardi di euro del 2014. In generale 935 miliardi è nella gestione del portafoglio mentre 899 è investito nei fondi comuni.