Sconti e detrazioni fiscali sulle ristrutturazioni delle case

0

Nel 2016 ci saranno degli sconti fiscali e delle detrazioni sugli immobili che si vanno ad aggiungere all’eliminazione della Tasi sulla prima casa. Confedilizia ha stilato una lista di tutte le agevolazioni fiscali. In sintesi sono:

Le detrazioni Irpef sulle ristrutturazioni delle case: al 50% per il 2016 e al 36% per il 2017. Gli sconti riguardano la manutenzione, il restauro e il risanamento conservativo sia per le unità condominiali che per le parti in comune dei vari condomini.

Per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici è previsto per il 2016 uno sconto del 50% con tetto massimo a 10 mila euro e a 16 mila euro per le coppie giovani in cui uno dei due non abbia superato i 35 anni. Infine per le zone sismiche ad alta pericolosità sono previste detrazioni Irpef al 50% con un tetto massimo di 96 mila euro.